Forme e linguaggi tra Corpo e identità a cura di Mona Lisa Tina

!WORKSHOP GRATUITO!

Il workshop propone un’esperienza estetica ampia, che integra il linguaggio della Performance Art di matrice contemporanea ad alcune tecniche di Arte Terapia.
A partire da una serie di riflessioni sul significato simbolico dell’utilizzo della quotidianità del gesto corporeo e prendendo in analisi alcuni esempi di opere d’arte moderna e contemporanea, la conduttrice intende accompagnare il partecipante nell’utilizzo di una vasta gamma di materiali e tecniche espressive e linguaggi estetici.
Durante lo svolgimento del workshop si esploreranno le personali percezioni psicocorporee attraverso l’interazione sia dei materiali artistici, sia dei materiali extrapittorici, ponendo particolare attenzione alla scelta dei colori e all’importanza che essi hanno per ciascuno di noi.  Il laboratorio, rivolto a chiunque sia interessato alla funzione trasformativa dell’esperienza estetica in ogni sua sfumatura, intende riscoprire il valore del gesto, le valenze simboliche del colore e tutte le potenzialità espressive che vengono stimolate nel processo creativo.

Sostenendo l’affiorare dei sentimenti attraverso la delicata presa di coscienza del proprio sé corporeo, si desidera amplificare la consapevolezza di ciascuno riguardo alla propria identità, in relazione alla sua storia. In questo tipo di sperimentazione vengono coinvolti anche aspetti della sensorialità personale nella percezione dell’altro e dello spazio con cui il corpo interagisce, aiutando la comunicazione non verbale in modo originale e creativo.
L’obiettivo dell’attività è quello di far riflettere, attraverso l’ esperienza artistica, sulle capacità espressive dell’Arte ma anche di fornire strumenti conoscitivi del proprio processo creativo mediante la realizzazione di un lavoro come veicolo potentissimo di comunicazione con se stessi e con gli altri.

Tra la conduttrice e i partecipanti sono previsti momenti di ascolto e di dialogo individuale e momenti collettivi di restituzione dell’intera esperienza.

La metodologia è prevalentemente esperienziale.

Per partecipare all’attività non sono previste specifiche competenze artistiche o performative.

 

Per maggiori info riguardo l’artista: www.monalisatina.it

Venerdì 16 novembre: dalle 14.30 alle 17.00 presso il Lumiere Pisa
 
Per prenotazione: info@fucinacontemporanea.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici − nove =

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: