Lungo il Confine

Confine: s. m. [dal lat. confine, neutro dell’agg. confinis «confinante», comp. di con- e del tema di finire «delimitare»]:  . Limite di un territorio, di un terreno; b. Limite di una regione geografica o di uno stato; zona di transizione in cui scompaiono le caratteristiche individuanti di una regione e cominciano quelle differenzianti; c. Pietra, sbarra, steccato o altro che segna il confine di un terreno; d. Limite, termine in genere.

Il concetto di confine che invade sempre più la nostra quotidianità, sarà il tema portante dell’evento di beneficenza che si terrà il 23 marzo al Teatro Lux promosso dall’associazione L’Altro Diritto Pisa in collaborazione con le associazioni FUCO – Fucina Contemporanea, Libera Pisa, Emergency Pisa, Amnesty International – Gruppo Italia 010 Pisa, Sism – Area Human Rights & Peace, Africa Insieme e Associazione Controluce. Otto associazioni unite, otto riflessioni legate e connesse all’idea di marginalità e di confini.

Per l’occasione sarà allestita una mostra collettiva multimediale, frutto della Call for Artist indetta dall’associazione FUCO Fucina Contemporanea che riflette il tema dell’evento; inoltre ciascuna associazione partecipante porterà il proprio concetto di confine tramite interventi e presentazioni che si snoderanno lungo il corso della serata.

L’evento sarà arricchito inoltre da intermezzi musicali con le esibizioni del chitarrista pisano Lorenzo Niccolini e del gruppo musicale TerrAccutiZz , apericena, esibizioni artistiche live e presentazione del libro Confini (ISTOS Edizioni), spettacoli teatrali a cura di ADA – Arsenali delle Apparizioni, che seguendo il filo rosso dei concetti proposti, saranno ulteriori momenti di riflessione e confronto per i partecipanti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 4 =

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: